MASsimilian: Counselor

Il counselor è un esperto di comunicazione e di dinamiche relazionali. Grazie alle sue abilità di ascolto aiuta le persone nella loro autoesplorazione, autodeterminazione, autoaffermazione, rilanciando le capacità degli individui e le loro potenzialità per dare facilità nel trovare autonomamente le proprie risposte e soluzioni.

Il counselor svolge l’attività di counseling, termine per indicare un’attività rivolta a problemi sociali o psicologici attraverso una relazione con la persona, nella quale è assistita nelle proprie difficoltà senza rinunciare alla libertà di scelta e alla propria responsabilità.

L’attività del Counselor è finalizzata a «consentire ad un individuo una visione realistica di sé e dell’ambiente sociale in cui si trova ad operare, in modo da poter meglio affrontare le scelte relative alla professione, al matrimonio, alla gestione dei rapporti interpersonali, con la riduzione al minimo della conflittualità dovuta a fattori soggettivi», ed è inoltre «un’attività di competenza relazionale che utilizza mezzi comunicazionali per agevolare l’autoconoscenza di se stessi attraverso la consapevolezza e lo sviluppo ottimale delle risorse personali, per migliorare il proprio stile di vita in maniera più soddisfacente e creativo».

 

Differenze tra counseling e psicoterapia

Da un punto di vista epistemologico il counseling si differenzia dalla psicoterapia per:

  • l’adozione di un metodo diverso da quelli riferiti a “medico-paziente” propri dei modelli psicoterapeutici (anche se ciò non si verifica nell’approccio centrato sulla persona rogersiano dove counselling e psicoterapia condividono la stessa impostazione dove l’esperto è il cliente);
  • la definizione dell’obiettivo concreto e del contesto spazio-temporale della relazione counselor-cliente;
  • l’esclusione della psicopatologia come settore di intervento.

A differenza del paziente nella psicoterapia, il cliente nel counseling non ha bisogno di essere curato né aiutato a superare una sofferenza psicologica, ma si avvale delle competenze del counselor come sussidio delle capacità che già possiede in modo da conseguire gli obiettivi che desidera, nei modi e nei tempi che gli sono consoni.

Psicoterapia Counseling
Disagio/Sofferenza psichica Problemi interpersonali limitati e specifici all’area del conflitto
Disordini patologici dovuti a Disturbo strutturale di personalità e riparazione di strutture di gravi disturbi (patologia) Ambivalenza, stress, scelte e decisioni difficili da compiere (difficoltà)
Fattori interni Fattori esterni
Complessità del funzionamento intrapsichico, impegno intensivo Crescita, prevenzione e sviluppo della personalità, questioni educative e di orientamento vocazionale

 

Per qualsiasi informazioni o appuntamenti conoscitivi, sarò disponibile scrivendomi alla mia mail: master@massimiliansterling.com