nudismo

Naturismo in Italia

Il Naturismo in Italia non ha una legge che regolamenta e garantisce tale pratica, per tanto ancora oggi essendo orfano di regolamentazione statale si avvale di piccole leggi emanate dalle singole regioni.

Naturismo in Italia leggi e normativeAd ovest dell’Italia c’è la Francia, uno stato con molte spiagge e resort per nudisti. Ad est dell’Italia c’è la Croazia, un paese che ha forse la più alta concentrazione di spiagge per naturismo di qualsiasi luogo sulla Terra. Considerando come il naturismo è fiorito nei paesi vicini del Mediterraneo, ci si può aspettare una situazione simile in Italia. Questo non è il caso, però. Il sentimento pubblico tende a favorire l’opzione del bagno in piscina in aree designate, ma, per quanto riguarda il problema del naturismo, l’atteggiamento delle istituzioni in Italia non è stato così liberale, come del resto l’atteggiamento degli italiani stessi. Siamo sicuri che ci sono una miriade di ragioni per cui poche spiagge in Italia siano ufficialmente dedicate al naturismo, ma la spiegazione più ovvia è l’influenza monolitica della Chiesa cattolica, che negli ultimi decenni è riuscita a mantenere parzialmente le redini sulla politica sociale anche se i costumi sociali si sono evoluti molto tempo fa. L’Italia è prevalentemente cattolica (almeno nominalmente), ed è l’epicentro del cattolicesimo, anche se gli italiani moderni non hanno più la fama di forte religiosità.

Come accennato sono poche spiagge per nudisti in Italia, sono tutte soggette alle leggi locali che governano le manifestazioni pubbliche di nudità, dato che non esiste a livello nazionale una legge che regolamenta e garantisce tale pratica, per tanto ancora oggi essendo orfano di regolamentazione statale si avvale di piccole leggi emanate dalle singole regioni.

Fortunatamente, le interferenze da parte delle autorità sono diventate sempre meno comuni. L’ultimo episodio noto dell’azione anti-nudità in una spiaggia naturista risale al 2001, quando ci fu un raid a sorpresa sulla Spiaggia di Marina di Alberese in Toscana, in cui alcune dozzine di nudisti furono multati per esposizione indecente. Nel 2003 una sentenza ha stabilito secondo cui le autorità non devono interferire con la nudità non-offensiva nelle spiagge naturiste o in aree remote.

Attualmente Veneto, Emilia Romagna e Abruzzo sono le regioni che hanno emanato una legge allo scopo di favorire il turismo naturista sul proprio territorio  5 Le spiagge ufficialmente autorizzate alla pratica naturista da parte delle amministrazioni locali

Maggiori informazioni seguono sulla pagina dedicata della FENAIT

Le Spiagge naturiste in Italia

Quando sentiamo parlare di nudismo o naturismo ci viene subito una domanda: dove lo possono fare, dove gli amanti del genere possono godersi la loro nudità senza creare imbarazzi, scandalo o malumori? Bene, esistono Spiagge naturiste in Italia e luoghi dedicati.

Spiagge naturiste in Italia
Dopo aver affrontato l’articolo per capire la relazione tra sesso e nudismo, vediamo però dove il naturismo si può fare in Italia. Oggi ci sono 5 Spiagge naturiste in Italia ufficialmente autorizzate dalle amministrazioni locali, mentre una serie di altre spiagge libere la pratica del Naturismo è tollerata poichè presidiate dalle Associazioni Naturiste FENAIT presenti sul territorio italiano.

Qui riporto però un elenco tratto dal sito Italia Naturista e a seguire una galleria tratta da un articolo su Zingarate.com

 

Valle d’Aosta – Piemonte – Lombardia

 

Liguria

 

Trentino Alto Adige – Veneto – Friuli-Venezia Giulia

 

Emilia Romagna

 

Toscana

 

Umbria – Marche

 

Lazio

 

Abruzzo – Molise

 

Puglia – Basilicata

 

Campania – Calabria

 

Sicilia – Sardegna

 

 

Le Spiagge naturiste in Italia

Vai alla gallery

Le Spiagge naturiste in Italia - Punta Chiappa, Liguria
Le Spiagge naturiste in Italia – Punta Chiappa, Liguria
Le Spiagge naturiste in Italia - Spiaggia di Felciaio, Isola d'Elba
Le Spiagge naturiste in Italia – Spiaggia di Felciaio, Isola d’Elba
Le Spiagge naturiste in Italia - Marina di Bibbona, Toscana
Le Spiagge naturiste in Italia – Marina di Bibbona, Toscana
Le Spiagge naturiste in Italia - Spiaggia di Capocotta, Lazio
Le Spiagge naturiste in Italia – Spiaggia di Capocotta, Lazio
Le Spiagge naturiste in Italia - Spiaggia del Nido dell’Aquila, Toscana
Le Spiagge naturiste in Italia – Spiaggia del Nido dell’Aquila, Toscana
Le Spiagge naturiste in Italia - Marina di Camerota, Campania
Le Spiagge naturiste in Italia – Marina di Camerota, Campania
Le Spiagge naturiste in Italia - Spiaggia di Marina di Alberese, Toscana
Le Spiagge naturiste in Italia – Spiaggia di Marina di Alberese, Toscana
Le Spiagge naturiste in Italia - Spiaggia di Guvano, Liguria
Le Spiagge naturiste in Italia – Spiaggia di Guvano, Liguria
Le Spiagge naturiste in Italia - Laguna di Mort, Veneto
Le Spiagge naturiste in Italia – Laguna di Mort, Veneto
Le Spiagge naturiste in Italia - Casello 41, Sicilia
Le Spiagge naturiste in Italia – Casello 41, Sicilia
Le Spiagge naturiste in Italia - Cala di Porto Ferro, Sardegna
Le Spiagge naturiste in Italia – Cala di Porto Ferro, Sardegna

 

Naturismo e Sesso

Naturismo e Sesso, che legame c’è? Assolutamente niente! Per quanto strano possa essere per alcuni, il fatto di avere piacere nello stare nudi non implica per forza una componente sessuale, soprattutto in questo caso.

naturismo e sesso

Normalmente si tende a liquidarlo come l’abitudine, soprattutto estiva, alla vita senza veli ed il termine è spesso utilizzato in analogia a nudismo. In realtà il naturismo, come si evince dalla definizione ufficiale, è una filosofia di vita ed un modo di intendere il corpo umano come emanazione o propaggine del mondo naturale. Esattamente come le altre creature terrestri l’uomo appartiene ad un ecosistema e pertanto, per vivere in armonia con se stessi e con il cosmo, è impossibile prescindere da un contatto autentico con la natura che può realizzarsi solo attraverso uno stile di vita ecosostenibile ed ecocompatibile.

Vivere senza vestiti infatti, è solo uno degli aspetti della filosofia naturista, i cui principali elementi sono:

  • la riscoperta del valore del corpo
  •  il culto del benessere psico-fisico
  • l’importanza dello sport e della regolare attività fisica
  • un’alimentazione sana ed equilibrata che predilige prodotti bio e si realizza (spesso) nella dieta vegana o vegetariana
  • la cura del corpo attraverso la medicina non convenzionale (omeopatia, fitoterapia, naturopatia)
  • una socialità basata sui concetti di comunione e condivisione
  • il rispetto per l’ambiente e per gli animali

Naturismo: in altre parole, “un modo di vivere in armonia con la natura, caratterizzato dalla pratica della nudità in comune,  allo scopo di favorire il rispetto di se stessi, degli altri e dell’ambiente” ; così lo definisce l’INF – International Naturist Federation che, da più di 50 anni, riunisce sotto la sua egida tutte le principali associazioni internazionali.

 

Breve storia del naturismo

 

Naturismo e Sesso, che legame c'è?

 

(Fonte Annunci69)