Consulente, Ascolto Attivo

L’Ascolto attivo significa Concentrarsi completamente su ciò che viene detto piuttosto che semplicemente ascoltare passivamente il messaggio di chi parla.

ascolto attivo

Fin qui è logico, lapalissiano. Può sembrare una banalità ma è difficile saper ascoltare veramente, attivamente.

Metto in pratica l’ascolto attivo da una decina d’anni, mi coinvolgo con l’interlocutore, la persona che ha bisogno di parlare e confidarsi con tutti i sensi. Presto piena attenzione all’oratore, perchè l’ascolto è la componente fondamentale delle capacità comunicative interpersonali.

Nell’ascolto attivo vi sviluppa un processo in cui viene presa una decisione consapevole di ascoltare e comprendere i messaggi di chi parla.

Io mi pongo come parte integrante della comunicazione, divenendo come un foglio bianco sul quale la persona che ho davanti getta l’inchiostro di parole per poter rileggersi e comprendersi.

La pratica dell’ascolto attivo mi pone nella condizione di essere neutrale e non giudicare, questo significa che non mi schiero e non formulo opinioni, specialmente all’inizio della conversazione. L’ascolto attivo riguarda anche la pazienza, il tempo delle pause e brevi periodi di silenzio sono accolti come le parole.

Come consulente giungerò a delle basi di confronto dopo l’ascolto attivo, non pongo domande da subito, lascio che il periodo di confidenza giunga alla giusta “maturazione”. L’ascolto attivo prevede di dare all’altra persona il tempo di esplorare i propri pensieri e sentimenti, solo dopo potrò porre domande adeguate perchè il confidente possa rileggersi e giungere a ciò che può essergli utile.

Sarò disponibile per conoscenza e valutazione di un percorso di Ascolto su appuntamento, chiamandomi al numero 04441497044

Ulteriori mezzi per metterti in contatto con me qui sotto:

Mail: master@massimiliansterling.com

Social: Facebook attraverso Messenger

Skype:

Tengo a precisare che non sono sedute di Counseling o di analisi, sono incontri atti a coinvolgersi nella socialità e comprensione. Qual’ora ci sarà bisogno di entrare più nell’introspettivo o profondo darò le coordinate per intraprendere con un professionista dedicato il proseguo dell’aiuto.